E’ la che qualcosa si è rotto e qualcosa è cominciato.

Lascio nel 2011
La paura che ho avuto di perdere tutto e per tutto parlo delle persone che amo, che sono la mia famiglia. Una paura a volte paralizzante, spiazzante, non ci sono parole per poterla descrivere.
Alcune persone che ho davvero perso.
Essere arrivata così vicino alla morte di mia mamma da poterla quasi toccare allungando la mano.
Molte seghe mentali che mi ero portata dietro per anni.
Un vecchio lavoro.
Un’infinita stanchezza.
Tante lacrime.
Tanti non abbracci e nessun bacio.
Tante parole vuote.
Una parte di me che per un periodo, fortunatamente breve, mi ha fatto molta ma molta paura.
Libri inutili.
Discussioni senza senso alcuno.
Alcuni sogni.
Tante brutte notizie che si sono susseguite una dietro l’atra.

Porto con me nel 2012
Me stessa.
La realtà che ho finalmente accettato.
Nuovi sogni e nuovi progettti.
Il nuovo colore dei miei occhi. Questo è un mistero ma, constatato da altre e numerose persone, nel 2011 i miei occhi hanno cambiato colore.
La consapevolezza che per quanto puoi dare o fare, da alcune persone non ci sarà mai la risposta che speri, (se permettete questa è la cosa che mi è costato di più imparare),  quindi smettere di aspettare.
La maturità che ho acquisito nel 2011.
Le sicurezze che ho ritrovato in me nel 2011.
Spero un nuovo lavoro.
I sorrisi, non posso vivere senza sorridere.
Cercare di sentirmi “in colpa” per cose assurde, il meno possibile.
Qualche insicurezza, mica possono sparire tutte così!
Nuovi libri da leggere.
La mia storia da finire che è quasi finita.
Nuove foto per scoprire il mondo e me stessa.
Nessuna lista delle cose da fare o da non fare.

…detto questo, buona fine del 2011 e un buon 2012 tutto da scrivere come le pagine bianche di un diario.
All’anno prossimo!

Speranza

Annunci

2 thoughts on “E’ la che qualcosa si è rotto e qualcosa è cominciato.

  1. ultime righe di questo 2011 allora… un saluto da londra e buonissimo (20) 12! che ti porti tutte le cose che vuoi… e ti lasci tutto il bello che hai voluto portare con te.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...