…I’ll return and fill that space in your heart…your touch, your kiss, your warm embrace..I’ll find my way back to you…

Questa sera ho ascoltato il concerto di Adele ma, la canzone di questa sera per me è stata “The promise” di Tracy Chapman.
Mi ha permesso di entrare nel profondo del mio cuore, della mia anima e credo, di scrivere parti di me importanti anche se attraverso i personaggi di una storia.
In questi giorni sto facendo km su km a piedi, nel freddo assoluto della pianura padana, con gli alberi coperti di galaverna che a tratti vola giù e sembra che nevichi.
Un tempo sospeso che nello stesso tempo ti rende chiarissimi i momenti di svolta della tua vita, talmente chiari da riviverli secondo per secondo e, appunto, allo stesso tempo, ti libera completamente la testa da tutte le seghe mentali che arrivano spostandole su quello che stai creando, scrivendo, tutti i giorni.
Una storia che ormai ha una vita sua creata da me, dove dentro ci sono tutta io. Una storia che so che in ogni caso cambierà la mia vita.
Sono contenta di quello che ho scritto questa sera, molto.
“The promise”, nel mio piccolo metro di giudizio, ci sono poche canzoni con un testo così bello.
Notte…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...