Non basta.

Va bene, l’anno scorso abbiamo accertato che fondamentelmente non ho bisogno di appoggiarmi a nessuno per superare periodi parecchio complessi.
Va bene, l’anno scorso abbiamo accertato che “sto bene” anche da sola e vedo le cose per come sono.
Va bene, l’anno scorso abbiamo accertato che so fronteggiare le emergenze con una buona dose di freddezza.

L’anno scorso.
Adesso basta.
Comincio a rompermi anche le scatole, quest’anno vorrei dedicarmi un pò al lavoro, alla mia vita, costruirmi una vita…giusto così….
Quindi per piacere, ora farò tutto quello che devo fare, sarà stressante e lungo perchè tra una cosa e l’altra passerà un mese.
Ma poi, basta…ok?

In queste sera abbracciare il cuscino a fianco a me, non basta.
Non è abbastanza, non sostituisce la sensazione di un abbraccio ricambiato.
Il sorriso d qualcuno che ti vuole distrarre in queste sere silenziose, perchè si, in queste sere mi sento fottutamente sola.
Non basta.

Ma poi basta…ok?

Annunci
Questo articolo è stato pubblicato in me e contrassegnato come da Paola . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

2 thoughts on “Non basta.

  1. non basta e putruppo non basta un abbraccio lasciato qui, ma è tutto quel che ho e te lo lascio stretto e lungo e forse un pò soffocante, ma te lo lascio così!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...