Tradizioni…

La mia non è una famiglia particolarmente religiosa, di quelle che seguono digiuni, messe, processioni, quaresime…però è una famiglia con delle tradizioni tutte sue a seconda delle feste.
A Natale, si cucina insieme, si prepara insieme, si fà il cenone il 24 e poi si aprono i regali e il pranzo del 25 con calma ma senza obblighi di orari, l’importante è sempre stato stare insieme.
A Pasqua, non si mangia agnello, capretto o simili, neanche per sbaglio. Si mangia insieme le cose che più o meno si mangerebbero in una domenica tutti insieme. Però, però la colazione del giorno di Pasqua scatta la tradizione: uovo benedetto con ciambella e un pezzo di cioccolato.
Mi fa sorridere tutto questo, non ricordo neanche quando è cominciato, propbabilmente molto prima della mia nascita. Mi fa sorridere perchè non siamo neanche una famiglia particolarmente affettuosa eppure, oggi…i giri per recuperare tutto sapendo che in ogni caso, ognuno di noi domattina si aspetta di avere a casa propria quello che vedo io ora appoggiato sulla mia cucina: un uovo benedetto da chissà che prete, un pezzo di ciambella ed un uovo di cioccolato della lindt pronto per essere aperto e per far scoprire la sorpresa che ha dentro.
Ed in un modo strano, folle, anche questo nonostante sia sola in questa casa, fa famiglia.
Quindi, da parte mia…Buona Pasqua a tutti!!!

Annunci
Questo articolo è stato pubblicato in me e contrassegnato come da Paola . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...