Ricodi…

Questo pomeriggio ho visto una scena che ha scatenato in me un flashback, una sensazione di una scena già vissuta, vissuta da me e da mio papà.
Un bacio sulla guancia, un bacio dolce, spontaneo come non era mai successo, a metà di una scala verso un fine giugno troppo caldo per la sua salute.
Quando si perde una persona che si ama, la cosa che fa più paura è accorgersi che piano piano si perdono i ricordi, si perde il profumo della pelle, si dimentica come quella persona faceva quella determinata cosa o come inclinava la testa quando era arrabbiato per qualcosa che avevo combinato o, al contrario, lo sguardo dolce che aveva quando mi faceva regali a sorpresa.
Ti trovi lì e ti rendi conto che non te lo ricordi più.
Devo trovare il coraggio di ascoltare quelle vecchie cassette e ritrovare la sua voce, perchè è un grande regalo che mi è rimasto…come il ricordo di quel bacio sulla guancia, il baco dolce di un papà che cerca di far capire ad un figlia testona quanto le voleva bene.
Mi manchi sai?

Annunci
Questo articolo è stato pubblicato in me e contrassegnato come da Paola . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...