Caro Babbo Natale…

…eccomi qua, in straordinario ritardo, visto che domani è la vigilia, per la mia lettera a te.
Che dire, è stato un anno faticoso fisicamente ed emotivamente, molto faticoso. Non so se sono stata brava e buona…buona non tanto credo ma quello lo giudicherai tu, spetta a te decidere.Sono arrivata alla fine di questo 2012 molto stanca quindi per l’anno prossimo vorrei chiederti…la salute, la prima cosa in assoluto.
Va bene se mi lasci anche così come sono ma per piacere, basta con mal di stomaco, pancia, testa, influenze, tosse, tachicardia, pressione a sbalzi ecc…basta, credo di aver abbondantemente dato, ne convieni con me?
E la salute e la serenità per le persone che amo.
Ecco tutto qua quello che vorrei chiederti quest’anno.
Non me ne faccio nulla di altri regali o regali materiali, le cose importanti sono decisamente altre.
Che dici? Si può fare?
Ok, per me è quasi tardi…quindi ti ringrazio in anticipo, ti ricordo che domani sera troverai come sempre la candela accesa sulla finestra e se guardi in frigo, anche qualche dolce interessante…si sa mai tu abbia fame…
Notte…un bacione…Paola.
snoopy03

Annunci